L'ultimo capolavoro di Simone "Sioula" da Sori

Mister Ranieri della Sampdoria con Simone Mora, a destra nella foto. Immagine tratta dalla pagina Facebook di Simone Mora

Mister Ranieri della Sampdoria con Simone Mora, a destra nella foto. Immagine tratta dalla pagina Facebook di Simone Mora

SORI (GE). Simone Mora, detto dagli amici “Sioula”, è un grandissimo tifoso sampdoriano che, nonostante la giovane età, è già diventato una autentica memoria storica del tifo sampdoriano.
Nei mesi del lockdown, quando milioni di italiani erano costretti a stare barricati in casa per evitare il contagio, Mora è riuscito nell’intendo di scrivere un bel volume sulla sua amata Sampdoria: "Il processo blucerchiato". Spesso “Sioula” lo si nota nei pressi del parcheggio del campo di allenamento blucerchiato del “Gloriano Mugnaini” e proprio per queste sue frequentazioni, Mora ha imparato tanto dal calcio e dall’ambiente del “marinaio” in generale.
Il tutto legato all’ultimo periodo della Sampdoria, dall’epopea del presidentissimo Mantovani, fino ai giorni nostri.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport