Cassano al Genoa?

E se alla fine “Fanta" Antonio Cassano dovesse approdare al Genoa? Nata come una boutade di mezz’inverno,

nelle ultime ore sta assumendo i toni di una trattativa vera e propria. Il tutto, ovviamente, è legato alla permanenza del Grifone in serie A, che poi non è così scontato visto che la classifica narra di un bottino di 5 punti sulle inseguitrici.

Ma partiamo dall’antefatto, ossia dal divorzio ufficiale tra Cassano e l’Inter. Il casus belli? La rottura del rapporto idilliaco con Stramaccioni. I due andavano d’amore e d’accordo, addirittura si imitavano per mezzo tv a vicenda, ma qualcosa si è rotto prima della trasferta con il Catania. “Strama” non lo ha nemmeno convocato, nonostante ha un Milito ai box fino a maggio e già questo la dice lunga. Poi è arrivata la bocciatura del patron Moratti. La ridda di voci sul divorzio è già iniziata, ma è inutile ascoltare tutte le campane.

Piuttosto si pensa al futuro. A 31 anni, Cassano ha già dichiarato di voler giocare altre due stagioni di alto livello, per poi smettere e dedicarsi a Carolina e a suo figlio. Cassano si è già bruciato la Roma, un ritorno al Milan è impensabile, al pari di quello alla Sampdoria, con Garrone che lo ha bocciato più volte. All’Inter non resterà, e non gli piace la soluzione estera. Visto che Lotito, il patron della Lazio, non lo ama, restano solo Fiorentina e Genoa in ballo, con la Juventus che ha già fatto sapere di avere Giovinco in quel ruolo e poi punta tutto su Pogba e Llorente.

Proprio la pista rossoblù prende corpo grazie alla stima di Preziosi verso il fenomeno barese, ma ci sarebbe da vincere la riottosità del giocatore, che spinge per ritornare alla Sampdoria, e quella della moglie Carolina, che ha il dna blucerchiato.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport