I ritorni

Storari ritorna alla Samp?

Storari ritorna alla Samp?

A volte ritornano e non chiamatele "minestre riscaldate". Alla Sampdoria

nonostante il magic moment coinciso con l'avvento di Sinisa Mihajlovic, si fanno i conti con cinque giocatori che in passato, in epoche differenti, hanno fatto grande il team blucerchiato. In rampa di lancio per approdare a Bogliasco ci sono l'esperto portiere Storari, classe 1976, chiuso da Buffon alla Juventus, e che vorrebbe giocare un altro anno da titolare per poi chiudere la carriera, l'altro numero uno Romero, che fa il secondo in Francia al Monaco e ha perso perfino la nazionale argentina, e poi tre punte. Oltre a Cassano, che però potrebbe arrivare a giugno in caso di salvezza, ecco Pazzini e poi, nome nuovo ma non tanto, Fabio Quagliarella. Su quest'ultimo, però, bisogna superare l'ostracismo di Antonio Conte che non vuole perdere una punta dall'immenso valore, mentre l'ex Marotta lo darebbe volentieri in prestito secco alla Sampdoria.
In uscita Petagna, che fin qui ha giocato con il contagocce, potrebbe tornare per fine prestito al Milan e da qui al Torino di Giampiero Ventura. "Miha" ha blindato Maresca, Poulsen, Soriano e Renan che, con la precedente gestione tecnica di Delio Rossi, erano sul mercato. Non è esclusa la cessione di Berardi, appetito da Sassuolo e Torino, e quella di Tozzo (portiere del '92), per il quale ci sono tre team di Lega Pro su di lui.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport