Samp ko all'esordio

Sconfitta di misura all'esordio in campionato, la Sampdoria si lecca le ferite dopo il ko casalingo nell'anticipo

del sabato sera con i campioni in carica della Juventus.
IL MATCH. Davanti a quasi 30,000 spettatori e sotto un acquazzone tipico di fine estate, gli uomini di Delio Rossi hanno lottato alla pari con la banda di Antonio Conte. La rete decisiva è giunta nella ripresa sotto la Sud grazie al piattone dell'Apache Carlitos Tevez che ha gelato il catino marassino. Generosa la prestazione del portiere brasiliano Da Costa (in arrivo, però, dal Palermo, l'esperto Sorrentino, ormai la trattativa è ai dettagli) che ha evitato guai grossi nella prima frazione. Elegante nel fraseggio un Gabbiadini (nella foto) in forma smagliante, che ha impegnato il duo Barzagli - Bonucci.
SCONTRI. Le note negative arrivano dagli scontri tra tifoserie avvenuti alle ore 19 presso il ponte Serra. Quando le forze dell'ordine sono arrivati sul posto, sul selciato riversano due fans della Vecchia Signora sanguinanti. Uno si è fatto curare al San Martino, l'altro ha rifiutato i soccorsi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport