Caos Samp

Quando tornerà ad esultare la Sampdoria?

Quando tornerà ad esultare la Sampdoria?

Sinisa sì, Sinisa no, Sinisa forse. Oramai siamo alla farsa più totale e la panchina della Sampdoria

è ancora senza un nome. Le indiscrezioni di un accordo dell'ex blucerchiato Sinisa Mihajlovic con la Sampdoria sono rimbalzate velocemente in Serbia. Alla vigilia della sfida con la Russia, il Ct della balcanico è apparso visibilmente infastidito e ad un certo punto ha lasciato la conferenza stampa: "Non è vero quello che scrivono in Italia. Non ho concordato nulla con la Sampdoria. Sono ancora l'allenatore della Serbia e non voglio parlare di un altro club. Penso solo alla gara di venerdì perché giochiamo contro una squadra molto forte. La Serbia sarà sempre una priorità a qualsiasi altro club e quando avremo disputato le due partite farò una chiamata ai dirigenti della Federazione e vedremo cosa accadrà". Dopo le domande insistenti dei cronisti presenti, Mihajlovic ha perso la pazienza: "Sono qui per la partita con la Russia, se avete qualcosa da chiedermi di questa partita va bene, altrimenti io vado a pranzo". 
a questo punto è ballottaggio tra Eddy Reja e Znadek Zeman, in alternativa Mangia e Pea.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport