Blitz dei tifosi

Il

Il "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco

A Bogliasco ieri pomeriggio l'area si è fatta pesante. Il tutto a causa di tre famigerati "tifosi" sampdoriani

protagonisti in passato di analoghe scorribande ai tempi dell'attaccante uruguaino Fornaroli. Ecco i fatti, Verso le 17 i tre, appartenenti a Struppa '86, un gruppo di tifosi molti caldi della Samp, si avvicinano alle griglie, vogliono interrompere l'allenamento per parlare con Gastaldello e Palombo, rei di non aver "picchiato" per bene Icardi, che ha sbeffeggiato la Sud. Mihajlovic gli striglia in malo modo. "Adesso no, semmai dopo" gli ha urlato il tecnico balcanico. I tre hanno accettato il diktat, ma poi alla fine sono stati fatti entrare nello spogliatoio dove avrebbero rimproverato ai due di non aver reagito alle provocazioni di Icardi sotto alla Sud con il gesto dell'orecchia.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport