Il dopo Sinisa

Sinisa se ne va alla Lazio?

A Corte Lambruschini sono tutti d'accordo. Sinisa Mihajlovic dopo la sfida in trasferta con l'Udinese abbandonerà

la Sampdoria per tornare alla Lazio, che gli avrebbe offerto un corposo triennale. E così da lunedì scorso si fanno i nomi di possibili sostituti. In cima alla lista, sponsorizzato dal nuovo dirigente Ariedo Braida, ecco Massimiliano Allegri, mandato via in maniera troppa frettolosa dal Milan. Braida lo conosce bene, è stato quattro stagioni con lui in Lombardia e crede ciecamente nelle qualità del tecnico di Livorno. Il problema ruota attorno all'ingaggio, di circa due milioni di euro all'anno, mentre la Samp potrebbe offrire al massimo un biennale da 1,5 milioni di euro a stagione.
Le alternative sono Guidolin dell'Udinese, Pioli e Mandorlini dell'Hellas Verona.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport