Addio Pippo Spagnolo

Pippo Spagnolo è scomparso ad ottant'anni

Pippo Spagnolo è scomparso ad ottant'anni

Resterà per sempre nei cuori dei tifosi genoani. Era una sorta di istituzione, da un lato rispettato anche

dai cugini blucerchiati, dall'altro odiato dai sampdoriani per la sua immensa fede rossoblù. Pippo Spagnolo, storico tifoso del Genoa, è morto oggi a Genova all’età di 80 anni. Ha avuto un malore nella notte nella casa dove viveva. Lascia un vuoto grandissimo all'interno della Nord. Spagnolo aveva fondato il Little Club Genoa nel lontano 1959, era il primo club di tifosi organizzati in tutta Italia. Fu tra i promotori della trasferta che passò alla storia: in serie C, con il traghetto, a Porto Torres, nel lontano 1970-'71, l'anno del calvario e della passione per il popolo genoano. Poi Spagnolo seguì tutte le imprese del Genoa in Europa nell'hannus mirabilis 1991-'92.
Anche la società rossoblù partecipa al dolore con un comunicato: 
«Il Genoa CFC partecipa al dolore dei famigliari e al cordoglio della comunità genoana per la scomparsa di Pippo Spagnolo». La società rossoblù ha usato Twitter per ricordare Pippo Spagnolo. Cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Pippo Spagnolo è stato espresso anche dall’assessore allo Sport della Regione Liguria Matteo Rossi, anch'egli genoano.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport