Gasp chiede scusa

Gasperini

Gasperini

"Oggi ho visto fare delle cose da parte della mia squadra delle quali mi vergogno. Contro l'Hellas Verona

non siamo stati degni di calcare un campo di serie A, è stata davvero una prestazione da dimenticare. Sono profondamente amareggiato per l'atteggiamento della mia squadra". Ne ha per tutti Gian Piero Gasperini alla sala stampa dello stadio "Bentegodi" di Verona, al termine dell'opaco e netto 3-0. Il Grifo, nonostante l'uomo in più dal 44', non è quasi mai stato in partita. L'assenza di Matuzalem in cabina di regia si è fatta sentire, ma questa non deve essere un'attenuante, poichè il brasiliano resterà al palo fino ai primi di maggio. A dire il vero al Genoa, mancavano anche il croato Vrsaliko in difesa, più Kucka, fuori ormai da quattro mesi, Donnarumma (terzo portiere in rosa) e sopratutto Antonini in difesa, ma il Gasp è una furia.Contro il Milan, lunedì 7 aprile in posticipo per la presenza della Fiera Primavera alla Foce, vuole un immediato riscatto.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport