"Amore eterno"

Mattia Perin in volo, capitan futuro

Mattia Perin in volo, capitan futuro

Mattia Perin, il portierone del Genoa e terzo estremo difensore della nazionale azzurra di Antonio Conte dietro

ai due baluardi Buffon e Sirigu, giura ancora una volta amore eterno al Genoa, allontanando le voci che lo vorrebbero diretto all'estero per la cifra di 15 milioni di euro o alla Juventus, come erede di Buffon. E' lo stesso numero uno del Genoa a scacciare le malelingue. Lo ha detto ieri pomeriggio al campo di calcio a 11 del Baiardo, il "Guerrino Strinati", in occasione del 36^ premio Gambaro, onorificenza assegnata anche al sampdoriano Rizzo. Però Perin ha giustamente riservato una frecciata sul mercato rossoblù che di sicuro non farà piacere al trio Preziosi - Capozucza - Milanetto: "E' difficile vincere, confermarsi ad alti livelli o migliorarsi se si cambia tanto in ogni mercato". E come dargli torto, visto al Grifo sono cambiati ben nove interpreti a gennaio, troppi, e i risultati si vedono: dal terzo posto a un anonimo centro classifica, il tutto per risanare le casse societarie.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport