Juric piange

Si può dire tutto a Ivan Juric, il “pirata”, ma non che ci metta anima e cuore, proprio

come quando giocava nel Crotone e nel Genoa con mister Gasperini. Al termine della disfatta, davvero da non credere, con Simeone che spara a lato un rigore procurato da Pandev, il tecnico del Genoa richiamato al capezzale di un Grifone malato al posto della parentesi Mandorlini, piange, una scena insolita nel calcio dei milionari e dice: “Pentito di essere tornato? Assolutamente no, qui al Genoa ho vissuto alcuni momenti più intensi della mia vita e ora la mia squadra è in difficoltà...”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport