Suicidio Genoa

Un suicidio perfetto. Solo il Genoa poteva perdere, ma in tanti lo sospettavano, contro una squadra

già in serie B, il Palermo, nella calda Sicilia. Un Genoa privo di idee, quasi rassegnato a giocarsela fino all'ultima giornata, ha tirato i remi in barca e solo nella ripresa ha un po' attaccato, con l'ingresso in campo di Simeone. A segno il terzino Rispoli, un ex Sampdoria. E nel frattempo il Crotone batteva l'Udinese, l'Empoli perdeva da un Cagliari senza stimoli e a questo punto ecco la zona calda a due giornate dal termine:

Genoa 33 pt
Empoli 32 pt
Crotone 31 pt

E meno male che il prossimo turno è favorevole al Grifone: Genoa in casa contro gli amici del Torino, tagliati dall'Europa League, Crotone a Torino contro una Juventus che deve vincere per assicurarsi lo scudetto dopo la sconfitta di ieri sera nel posticipo in casa della Roma. Finale al cardiopalma, da Genoa.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport