E’ tempo di ritiri

Samp già al lavoro in sordina, Genoa che si prepara alla nuova stagione con diverse incognite e il rischio di partire

ad handicap, penalizzato di due punti. Entella, invece, alla finestra per trovare i sostituti di Zampano e De Col.

GENOA. La notizia del deferimento, assieme a Lazio e Lecce, ha scosso l’ambiente, in giorni frenetici per quanto riguarda il mercato. Operazioni all’insegna di ben quattro clamorosi ritorni: in primis Gilardino, che prende il posto in avanti di Borriello (due attaccanti che si equivalgono), visto che è saltato l’accordo tra Genoa e Roma. Il secondo cavallo di ritorno è rappresentato dal “rosso” Biondini, sei mesi ad alto livello per lui nella stagione 2011-’12 nel Grifo. L’elenco prosegue con il baby Cofie, classe 1991, reduce da una grande stagione da titolare in quel di Verona con la casacca del Chievo. L’ultimo giocatore a rientrare alla casa madre è il talentuoso portiere Perin. In uscita, però, il Genoa rischia di perdere due pezzi pregiati come Kucka e Granqvist, e ha già salutato una bandiera del calibro di Moretti, poi Bovo, Olivera, Cassani, Vargas e altri ancora, in un mercato fin qui negativo. Senza dimenticare un certo Borriello e con Immobile destinato al Torino.

SAMPDORIA. La conferma di Delio Rossi ha dato la giusta serenità all’ambiente, con un organico che ha però perso giocatori di livello, vedi i vari Maxi Lopez, Estigarribia, Icardi, Poli, Rossini e Poulsen è fuori rosa, al pari di Maresca, i due non rientrano nei piani di Carlo Osti.

In arrivo desta una certa curiosità il polacco Pawel Wszolek, giunto dal Polonia Varsavia a parametro zero, e la baby punta Gabbiadini, più il giovanissimo Fornasier. Rientrano per fine prestito i portieri Fiorillo e Tozzo, l’ellenico Gentsgoglu, l’ungherese Laczko ed il fluidificante Eramo. Inoltre un gradito ritorno riabbraccia i fans blucerchiati: Pozzi, ma potrebbe partire di nuovo. Nei primi due giorni di sgambate a Bogliasco non è mancato il supporto dei fans blucerchiati che, nonostante il caldo, hanno assiepato il “Mugnaini” con cori e striscioni.

ENTELLA. La terza realtà della provincia di Genova, smaltita la delusione della semifinale play off persa con il Lecce, guarda avanti, alla ricerca dei sostituiti dei baby Zampano e De Col, ceduti al Verona al pari del portierino Borra. Sfumato all’ultimo assalto il jolly Nava dell’Atalanta, è in arrivo il ’94 Allegra dalla Primavera del Napoli. Capitan Volpe ha allungato di un anno il proprio contratto, sulla buona strada anche il “nonnetto” del gruppo, Vannucchi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport