Fatiche di Coppa

Buona la prima per la Sampdoria contro un avversario di Lega Pro, Genoa ancora in fase di rodaggio 

ed eliminato dallo Spezia (iscritto alla serie B).
QUI SAMPDORIA. Dopo un primo tempo all'arma bianca ma senza reti, i blucerchiati vincono la prima uscita stagionale mandando al tappeto per 2-0 il Benevento di Guido Carboni nel terzo turno di Coppa Italia. Ora i blucerchiati affronteranno l'Hellas Verona, sempre al "Ferraris", a dicembre nei sedicesimi di finale. Decide la doppietta del giovane nuovo acquisto, l'attaccante Manolo Gabbiadini (nella foto), che nella ripresa manda al tappeto i campani. Circa 8 mila i tifosi blucerchiati presenti nel catino marassino.
QUI GENOA. Figuraccia rossoblù nel Golfo dei Poeti. Dopo i tempi regolamentari e i supplementari, vigeva ancora la parità, per 2-2, e allora ci sono i voluti i rigori per decretare la vincitrice del turno. Gli "aquilotti" hanno prevalso 5-4. Nel primo tempo, al 12', Gilardino aveva gelato il "Picco" con una zampata in mischia su assist di Konate. Il pari di Sansovini e la magia di Ebagua valevano il sorpasso. Il pari di Lodi al 94' su rigore era una autentica beffa per i bianconeri, che però si rifacevano ai rigori.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport