L'Aon Open Challenger

Il count down è partito da tempo. Mancano pochi giorni all'evento dell'anno

per il tennis ligure, con lo sbarco della settimana dedicata all'Aon Open Challenger "Memorial Giorgio Messina", che si gioca a Genova dall'1° all'8 settembre. Notizia dell'ultima ora, grazie a una wild card e all'eliminazione in un altro torneo, è la presenza illustre di Marko Djokovic, fratello del numero uno del ranking mondiale, il serbo Novak. E' stato il manager del tennista balcanico a contattare il comitato organizzatore genovese per chiedere una wild card. Nella entry list dell'Aon Challenger ci saranno quattro tennisti tra i primi 100 del mondo, non è esclusa la presenza di Fabio Fognini, attuale numero 18 del ranking, ma fino a l'altro ieri posizionato al 16. Fognini (nella foto) è nato ad Arma di Taggia, nell'imperiese, ma da quando ha 14 anni si allena a Genova dove è esploso fino a vincere due tornei tedeschi, ad Amburgo e Stoccarda, in questo mese di agosto. Tra gli altri azzurri spicca Lorenzi, numero 72 al mondo, e il livornese Filippo Volandri, che sarà testa di serie numero 9 al "Messina". Negli stranieri non passano inosservati lo slovacco Martin e una colonia di spagnoli, favoriti per la conquista dello scettro come Ramos, Ramirez e Carreno.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport