Entella mania

A Chiavari non si parla d'altro: negli ultimi due anni è scoppiata l'Entella mania, con il negozio di corso Colombo

che sta facendo affari d'oro. Il tutto grazie agli sforzi profusi dall'imprenditore bresciano dell'acciaio, Antonio Gozzi, sceso nel Tigullio con l'intento di fare grande lo storico sodalizio di calcio, nato nel lontano 1914. Presa all'epoca dell'Eccellenza, la società levantina ha fatto passi da gigante, con uno stadio, il "Comunale", che risulta essere un autentico gioellino, dotato della nuova tribuna per i fans biancocelesti più caldi. La squadra, ai nastri di partenza della Prima Divisione (la ex serie C1) per il secondo anno di fila si presenta quadrata in ogni reparto grazie alle alchimie tattiche del tecnico Luca Prina e alle mosse sul mercato del direttore sportivo Superbi, coadiuvato da Matteazzi. L'anno scorso i chiavaresi sfiorarono l'impresa della serie B, eliminati ai play off dalla corazzata Lecce. quest'anno si tenta il bis e la piazza ha fin qui risposto alla grande sottoscrivendo 400 abbonamenti, tantissimi per questa realtà, rispetto ai 280 della passata stagione. 
Ecco la rosa per estesa dell'Entella:

Portieri: Paroni (’89, confermato), Zanotti (’94, Atalanta).
Difensori: Russo (’86, confermato), Padella (’88, Grosseto), Cesar (’79, confermato), Ballardini (’91, confermato), Allegra (’94, Napoli), Cecchini (’93, confermato), Vittiglio (’94, Pescara), Pedrelli (’88, Pisa).
Centrocampisti: Ricchiuti (’78, Catania), Volpe (’81, confermato), Raggio Garibaldi Si. (’89, confermato), Staiti (’87, confermato), Di Tacchio (’90, confermato), Troiano (’85, Sassuolo), Moreo (’93, Varese).
Attaccanti: Rosso (’86, confermato), Marchi (’86, confermato), Guerra (’89, confermato), Magnaghi (’93, Atalanta), Argeri (’94, confermato).

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport