In arrivo il derby numero 107

Ha tanti piccoli record la prossima stracittadina, in programma al "Luigi Ferraris" domenica sera

con inizio alle ore 20.45. Mai, nella storia dei derby della Lanterna, la sfida tra Sampdoria e Genoa in campionato era arrivata così presto, complice il beffardo metodo dei calendari, che non prevede più teste di serie e derby dopo la quinta giornata. 
Sarà senza dubbio il derby della paura, l'ennesimo di questi ultimissimi anni con entrambe le compagini nei bassifondi della classifica. Siamo solo alla seconda giornata di campionato, per carità, ma le premesse non sono affatto buone. I blucerchiati hanno perso la prima con la Juventus in casa e poi pattato a Bologna. I grifoni sono usciti ridimensionati dal doppio confronto con Inter e Fiorentina (anche se sono due big). La sfida numero 107 sarà caratterizzata dal punticino della Sampdoria di Delio Rossi, dallo zero assoluto dei cugini rossoblù e più che altro dalla pesantissima assenza in casa Genoa di Antonelli, a riposo ancora per tre settimane per il pestone ricevuto nel corso di Italia - Bulgaria a Palermo.
Mistero sulle coreografie, è probabile che sia la Nord che la Sud qualcosa si inventeranno, ma la questione della Tessera del Tifoso è stata mal digerita su entrambi i fronti. Questo è il primo derby per Liverani, ancora a caccia di punti dopo tre sconfitte consecutive tra Coppa Italia e campionato e il secondo di Delio Rossi sulla panchina blucerhiata.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport