Patta per Genoa e Sampdoria

Due punti in due per Genoa e Sampdoria alla quarta giornata, entrambe reduci da un derby dominato dal Grifone

che ha vinto per 3-0. 
I rossoblù hanno sofferto più del dovuto contro il Livorno degli ex Aldo Spinelli e Davide Nicola e alla fine è arrivato un brodino tiepido, uno 0-0 utile solo a muovere la classifica. Nel finale il Genoa ha provato con maggior insistenza la vittoria, ma il colpo di testa di Calaiò ha esaltato un Bardi in vena di prodezze, mentre la zuccata di Manfredini è terminata sul palo sotto la Nord. Dall'altra parte della barricata semplicemente imbarazzante Perin, incerto su tutti i tiri dei labronici.
Pareggio con le unghie e con i denti per la Samp che si riscatta parzialmente dopo il derby. Sul neutro del "Nereo Rocco" di Trieste i blucerchiati impattano per 2-2 in rimonta con il Cagliari, che passa in vantaggio per primo con lo svedese ex Juventus Ekdal. Il parei di Gabbiadini in zona Cesarini è il primo botto di un finale pirotecnico. Poco dopo una punizione di Conti vale il 2-1, mentre De Silvestri all'extra time firma il 2-2.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport