Un importante trofeo a palazzo Reale

In occasione dell’apertura ufficiale delle celebrazioni per i 125 del Genoa Cricket and Football Club, la Fondazione

Genoa 1893 ha concesso al Museo di Palazzo Reale il prestito della Coppa Fawcus, uno dei trofei più rinomati nel palmares nazionale, conosciuta anche come “Coppa della Regina Elisabetta II” e assegnata al Genoa nel 1904, dopo la conquista di tre campionati nazionali.

La presenza di questo importante trofeo ha suggerito la possibilità di arricchire la proposta con tre importanti incontri, dedicati ad altrettanti temi che intrecciano le vicende della città, delle arti, dello sviluppo culturale, sociale e commerciale di fine Ottocento. Tre pomeriggi, promossi e organizzati dalla Fondazione Genoa 1893 e dal Genoa Cricket and Football Club in collaborazione con l’Associazione Filatelico-Numismatica “La Lanterna” e Palazzo Reale, che offriranno l’opportunità di rievocare la Genova antica sotto diversi punti di vista, ripercorrendone le tappe salienti fino allo scoppio della prima guerra mondiale.

L’esposizione della preziosa Coppa, posta nella Sala del Trono di Palazzo Reale, viene pertanto prorogata fino all’8 aprile.

 

 

GIOVEDI’ 15 marzo 2018, ore 16.00

Teatro del Falcone

Prof. Bruno Lantieri

La Genova degli Inglesi: non solo Genoa

Ingresso gratuito

 

Giovedì 15 marzo 2018 alle ore 16.00, l’incontro sarà dedicato alla comunità inglese residente a Genova, che giocò un ruolo tanto imprescindibile per la crescita e la produzione di ricchezza della città.

Tutti sanno che sono sudditi di sua Maestà i primi cultori, in Italia, di quella disciplina che ha nome football (nel 1893 nasce il Genoa Cricket and Football Club). Ma industria, porto, commercio e cultura crescono a Genova anche sotto il segno degli Inglesi.

 

Info al 010.2710236

 

GIOVEDI’ 22 marzo, ore 16.00

Teatro del Falcone

Prof. Bruno Lantieri

Genova 1892: l'esposizione italo-americana

Ingresso gratuito

 

Giovedì 22 marzo 2018 alle ore 16.00, si terrà l’incontro dedicato all’esposizione italo-americana del 1892, svolta a Genova in occasione dei 400 anni dalla scoperta dell'America. Allestita nella spianata Bisagno (l'area attualmente compresa tra piazza Verdi e piazza della Vittoria), registrerà più di 800 mila visitatori. Si potrà così scoprire come nasce, si finanzia e vive l'evento con cui i Genovesi, nel nome del loro più famoso concittadino, decidono di internazionalizzare la loro città.

 

Info al 010.2710236

 

 

 

 

GIOVEDI’ 5 aprile, ore 16.00

Museo di Palazzo Reale – Sala da Ballo

Prof. Bruno Lantieri

Genova nella Belle Époque del Genoa

Ingresso gratuito

 

Giovedì 5 aprile, ore 16.00 si chiude il ciclo di incontri dedicati al rapporto tra la città, il Genoa e le numerose ricadute sul tessuto politico, sociale, culturale dell’epoca.

Si parlerà di Belle Époque - il periodo che va dagli anni '80 dell’Ottocento fino agli inizi del primo terribile conflitto mondiale (1914), un arco di tempo felice per Genova, accompagnato dai successi nel calcio della squadra rossoblù che sembrano ritmare i passi avanti sulla scena nazionale. La Genova che si affaccia al Novecento e ne percorre il primo quindicennio è una città dinamica in cerca di visibilità, e non è certo casuale che, ancora nel 1914, proprio qui si organizzi un'esposizione tematica dedicata all'economia marittima e al contributo degli Italiani al progresso mondiale.

 

Info al 010.2710236

ultimi articoli nelle categorie