Toti: bene i dati sul differenziato

Grandi passi avanti del differenziato nella nostra regione, che sfiora i dati in arrivo dalle virtuose regioni

del Nord Italia.
In Liguria la raccolta differenziata dei rifiuti supera per la prima volta il 43%, secondo i dati Ispra.

Il dato è stato commentato dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che, attraverso una nota stampa ha ricordato come “Due anni e mezzo fa la percentuale era al 33%, mentre oggi è al 43,19%. La Liguria, però, rimane fanalino di coda del nord del paese, dove il Veneto è al 72% mentre la Valle d’Aosta, che ci precede in classifica, ha un 55%. La media delle regioni settentrionali è del 64%, mentre il dato nazionale 52,5%. Dopo di noi Lazio, Molise, Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia. Insomma, bene la tendenza, ma possiamo tutti fare meglio”.

ultimi articoli nelle categorie