Il pensiero unico vuole zittire la liberta’

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Carlo Cigolini, di “Generazione Famiglia”, circolo

di Genova: “Come sapete i sostenitori del pensiero unico vogliono zittire chi non si allinea.

Adesso se la sono presa con un manifesto a difesa della vita contro l’aborto affisso su uno stabile  in Corso Buenos Aires adiacente alla chiesa di Santa Zita, che vorrebbero far rimuovere.  Anche la libertà di espressione per loro vale solo a senso unico. Quando non si è in grado di opporre nulla ad un ragionamento che non fa una grinza, bisogna mettere il bavaglio.

 

La polizia ha informato il parroco che quest’oggi ci sarà una manifestazione di protesta  alle 18, perché si regoli chiudendo eventualmente la chiesa.

Il parroco giustamente non si fa intimidire e terrà la chiesa aperta quest’oggi per un’ora di adorazione per la vita alle 17.30 e la celebrazione della messa vespertina alle 18.30, in concomitanza con la manifestazione. Sarebbe una bella cosa che chi può partecipasse a questi due momenti di preghiera per difendere non solo la vita ma anche la libertà”.

ultimi articoli nelle categorie