Serafini: nessun danno a Villa Croce

Negli scorsi giorni, il parco di Villa Croce a Carignano (un tempo sede di un cinema all’aperto che riscuoteva

un notevole successo, come quello della Fortezza a Sampierdarena bassa), è stato invaso per la prima volta nella sua storia dalla festa degli Ultras Tito della Sampdoria, la parte più calda della Gradinata Sud. In molti cittadini, al pari di quelli preoccupati per le pessime condizioni del parco di Nervi post Euroflora, hanno scritto al Comune e ai vigili per segnalare danni ai monumenti. Ma l’assessore comunale Elisa Serafini ha rassicurato: “Non c’è stata alcuna denuncia da parte dei cittadini dopo la festa nel parco di Villa Croce. L’evento del Sampdoria Club non ha danneggiato il parco e più di duemila persone hanno visitato il Museo di Arte Contemporanea. Il Museo verrà riaperto, a breve, con una regia pubblica. Vogliamo incontrare i residenti per confrontarci su quali eventi possono essere organizzati nel parco, perché vogliamo che questo sia un parco vivo e vissuto da tutti”.

ultimi articoli nelle categorie