Via Almirante anche a Genova

Dopo Roma, tra mille polemiche interne al Movimento 5 Stelle, anche a Genova. Fratelli d'Italia

ci prova ad intitolare una via cittadina (dopo il grande successo concesso dalle amministrazioni di centrosinistra che hanno intitolato uno slargo alle foibe a Staglieno e una via al martire ceco Jan Palach, che combattè il comunismo a Praga morendo arso vivo) al leader carismatico per quasi quattro decenni della destra sociale, radicale e neo fascista italiana, Giorgio Almirante, segretario a più riprese del Msi. Addirittura, sulle colonne de "Il Giornale", il critico d'arte Vittorio Sgarbi ha difeso la scelta di intitolare una via a Giorgio Almirante, attaccando pesantemente il sindaco grillino di Roma Virginia Raggi, contraria a differenza dei suoi consiglieri comunali.
A Tursi, invece, ci prova il capogruppo Alberto Campanella, un duro e proprio della destra sociale, della stessa corrente dell'altro consigliere Sergio Antonino Gambino.

ultimi articoli nelle categorie