Nuova allerta gialla in atto

Continuano i passaggi instabili sulla Liguria. Un’onda depressionaria, transitata questa mattina sulla penisola

iberica, sta approcciando il Nord Italia da ponente verso levante. In tarda mattinata cominceranno le precipitazioni, che nel corso della giornata potranno portare temporali forti in Pianura Padana, Toscana, Francia e bacino del Mar Ligure. Gli eventi che potrebbero interessare la nostra regione si annunciano veloci, ma poco organizzati, e non si escludono grandinate, colpi di vento e la formazione di trombe d’aria. La parte più attiva del passaggio perturbato sul bacino del Mar Ligure dovrebbe avvenire questo pomeriggio, seguita da un progressivo esaurimento dei fenomeni precipitativi ancora possibili, comunque, fino alle prime ore della notte. Infatti, fino al termine dell’allerta saranno possibili residui temporali post-frontali. In concomitanza con le precipitazioni, soprattutto quelle più intense, ci sarà una diminuzione delle temperature, attese poi in nuovo aumento da domani, martedì 17 luglio.

ultimi articoli nelle categorie