Su Scarpino il clima e’ bollente

Da un lato i miasmi che da mesi respirano gli abitanti della val Bisagno per la discarica

della Volpara, ormai al collasso, dall'altro la caotica situazione attorno a Scarpino. In questo senso, interviene il Movimento 5 Stelle genovese: "Siamo certi che nel 2018 sia davvero assurdo per una città metropolitana come Genova continuare a pagare 28 Milioni di Euro ogni anno per smaltire i rifiuti urbani in impianti fuori regione, quanto gli stessi potrebbero diventare, come avviene ormai in tutte le grandi città europee, una risorsa economica per il Comune stesso.

Per questo motivo, con il documento che presenteremo il 14 Agosto nel Consiglio Comunale straordinario sulla discarica di Scampino, sottoponiamo al Sindaco Bucci ed alla Giunta una serie di richieste di impegno che siamo certi modernizzerebbero e monetizzerebbero la gestione dei rifiuti della città di Genova, salvaguardando al contempo stesso l’occupazione dei dipendenti AMIU".

ultimi articoli nelle categorie