Ultimo giorno dell’Expo val Polcevera

Edizione numero 30 e gran finale oggi pomeriggio per l’Expo della Val Polcevera a Pontedecimo

, con il tradizionale corteo storico, che rappresenta la storia dei comuni dell’hinterland genovesi, di Ceranesi, Campomorone, Mignanego, Serra Riccò e Sant’Olcese, più il quartiere di Pontedecimo. “Si tratta di un evento ricorrente che assume quest’anno un ulteriore significato – afferma l’Assessore al Commercio e Turismo del Comune di Genova Paola Bordilli – un segnale positivo per ritrovare quel senso di quotidianità che riprende a distanza di meno di un mese dalla tragedia. Una ripartenza dalla storia e dalla tradizione di una vallata che ha valore non solo per chi abita e lavora sul territorio ma per tutta Genova. Inoltre, l’Expo della Val Polcevera si inserisce nella logica del Comune che è quella di appoggiare e favorire manifestazioni radicate sui territori che sappiano valorizzarne realtà e peculiarità e servano da incentivo per i genovesi a spostarsi per riscoprire le vallate”. Conclude l’assessore Bordilli.
Domenica pomeriggio a rappresentare il Comune di Genova sarà presente il Corteo Storico della Città di Genova.
L’Expo Val Polcevera è uno dei 5 storici Expo dell’entroterra (assieme a quello della val Fontanabuona a Calvari, della val Trebbia a Loco di Fontanigorda, della valle Stura a Masone), inseriti nel Piano annuale delle iniziative promozionali 2018 e finanziati dal Settore Commercio del Dipartimento Sviluppo economico della Regione Liguria. Tutte le Expo rientrano, infatti, nelle iniziative cosiddette “storiche” per la promozione del territorio e dell’economia ligure, molto radicate nel territorio.

ultimi articoli nelle categorie