Italia Nostra boccia il nuovo ponte

Vi è una voce fuori dal coro riguardo la costruzione del nuovo ponte Morandi, quello voluto

dall’archistar genovese Renzo Piano, da Vesima. Si tratta dell’associazione Italia Nostra, che attacca a testa bassa: “Si procede oggi sulla base della fretta alla forzatura di un’unica soluzione possibile. Dissentiamo il ponte Morandi è stato un ponte monumentale, sulla scelta dovrebbe intervenire anche quel potere dello Stato che tutela paesaggio e patrimonio storico, e cioè quella Soprintendenza che vediamo ancora silente”.

“È per questo che oggi chiediamo di valutare anche altre soluzione che restituiscano a Genova il suo simbolo, la sua grandiosità, il suo orgoglio rifacendosi al quello stesso modello di ponte, a quella stessa categoria, che tutti ci colpisce, che ogni cittadino del mondo riconosce laddove gli si nominino, oltre al ponte Morandi, il Golden Gate di San Francisco, il ponte di Brooklyn ed il ponte Da Verrrazzano di New York e, da ultimo, quel grande ponte sospeso in acciaio realizzato in Giappone, il ponte sullo stretto di Akashi Kaikyō”.

ultimi articoli nelle categorie