Ikea per il Comune di Genova

Venerdì 14 Settembre, ad un mese esatto dalla strage di ponte Morandi che ha provocato 43 morti

e 16 feriti, IKEA Genova (la cui sede si trova a 500 metri dal ponte Morandi, al confine con la zona rossa) donerà il 30% dell’incasso al Comune di Genova, per opere di riqualificazione delle aree colpite dal crollo del ponte Morandi.

Un gesto bellissimo dopo le polemiche delle scorse settimane legate alla dichiarazione del responsabile di Ikea Genova di Campi che si lamentava del tracollo delle vendite.

ultimi articoli nelle categorie