San Lorenzo festeggia i suoi nove secoli

Il 10 ottobre 1118 la Cattedrale di San Lorenzo veniva consacrata dal Papa Gelasio II, nel suo

viaggio per andare in Francia.

La Cattedrale festeggia così i suoi primi 900 anni dalla sua fondazione, molto diversa da quella che noi oggi ammiriamo, a partire dalla piazza, più larga, ora. In quel tempo il Pontefice fu costretto a lasciare Roma, a causa della pressione della fazione guidata dai Frangipane, sostenitori di Enrico V che intendeva sottoporre sotto il proprio controllo le gerarchie ecclesiastiche presenti nei propri territori. In quell'anno il Papa consacrò anche la nuova cattedrale di Pisa ed ebbe un'accoglienza trionfale in entrambe le repubbliche marinare.

La Chiesa di San Lorenzo era ancora in ricostruzione, per il volere del vescovo Ottone che presenziò alla consacrazione dell'altare e dell'oratorium della nuovo edificio. Il Pontefice concesse anche un'indulgenza dei peccati a chi era già sepolto nel cimitero e a chi lo sarebbe stato in futuro.

Questa è la storia ufficiale, ma nessuno può dubitare che la Cattedrale di Cattedrale di San Lorenzo sia una meraviglia della città e lo sia anche nel mondo. (barb. cast.).

ultimi articoli nelle categorie