Richiesta pesante per Edoardo Rixi

Si mette male per il genovese della Lega, Edoardo Rixi. Tre anni e quattro mesi di carcere. E' la richiesta

del pm Francesco Pinto per le "spese pazze" dello stesso politico genovese, quando il leghista era sui banchi del Consiglio Regionale Ligure. L'attuale vice ministro alle Infrastrutture, insieme ad altri 19 politici, è a processo, chiamato a rispondere di peculato: per avere utilizzato i soldi pubblici a fini personali, anzichè per scopi istituzionali o per il funzionamento del partito. Quattrini utilizzati dal fedelissimo di  Matteo Salvini in qualità di consigliere e di capogruppo della Lega. 
Nell’inchiesta figurano altri politici liguri, di centrodestra e centrosinistra.

 

ultimi articoli nelle categorie