Recco per il ponte di Ferro

Il ponte di Ferro sul torrente Recco

Si cercano di velocizzare i tempi a Recco per la riapertura dell’importante, ma piccolo

, ponte di Ferro, nella cittadina capitale mondiale della focaccia al formaggio.
Grazie alla sentenza della Corte Costituzionale n. 101/2018 il governo è stato infatti costretto ad emanare, lo scorso 3 ottobre, una circolare con la quale vengono sbloccate le risorse dei Comuni virtuosi, fino ad ora congelate dai reiterati patti di stabilità e affini.

Unitamente alla descrizione degli interventi necessari, l’ingegnere incaricato di predisporre lo studio di fattibilità, ha presentato anche un quadro economico preliminare stimato in 75.396 euro, con un importo totale dei lavori pari a 53.737 euro. L’obiettivo della giunta levantina  è quello di riaprire il ponte entro il primo semestre del 2019, cercando di contenere al massimo tutte le fasi necessarie a raggiungere questo risultato.

ultimi articoli nelle categorie