Un piano speciale per Multedo e Fegino

Una recente manifestazione a Multedo

Il Piano di Emergenza Esterna (PEE) è un piano di protezione civile che organizza, con procedure

condivise con le altre amministrazioni pubbliche e private locali, le risorse disponibili sul territorio per ridurre o mitigare gli effetti dannosi di un incidente industriale sulle aree esterne al perimetro di uno stabilimento industriale a rischio di incidente rilevante.

<Oggi grazie alla nostra mozione approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale – osserva il capogruppo del Movimento 5 Stelle a Genova - , abbiamo impegnato il Sindaco e la Giunta a promuovere nei confronti del Prefetto e del Comitato Tecnico Regionale la redazione di protocolli operativi che recepiscano la nuova normativa e i documenti di indirizzo citati in premessa al fine di predisporre un piano di sperimentazione dei PEE nelle zone industriali di Multedo e Fegino, idonee a questo tipo di piano di emergenza>. 

"La mozione che riassume aspetti estremamente tecnici della normativa Seveso lll,  – spiega Stefano Giordano consigliere M5S e primo firmatario della Mozione – stimola e attiva il sindaco e la sua giunta a predisporre con gli organi competenti lo svolgimento dei piani di emergenza esterni. Questo importante risultato apre un percorso di condivisione tra aziende ad alto rischio, organi competenti e CITTADINI per svolgere e nel contempo comprendere i piani di emergenza esterni. Questo percorso è indispensabile per l’incolumità pubblica e per far comprendere quali rischi esistono e quali azioni necessitano per la propria incolumità. Genova è seconda nel paese per numero di attività pericolose e,purtroppo, ha già subito danni ambientali ingenti e conseguenze importanti sulla salute pubblica."

ultimi articoli nelle categorie