La passeggiata di Voltri rifatta con protezione

La passeggiata di Voltri, deturpata dalla furia delle onde lo scorso 6 novembre 2018

Gli ingenti danni subiti dalla passeggiata di Voltri a novembre per la violenta mareggiata

che ha deturpato, a levante, il borgo di Boccadasse, la strada che unisce Portofino a Santa Margherita Ligure, la stessa Santa e Rapallo, sarà rifatta a breve, ma con delle nuove ingenti protezioni per prevenire simili catastrofi naturali. Ad affermarlo è la Regione Liguria. Ma se le opposizioni, in piazza De Ferrari, Pd e Movimento 5 Stelle, sulla faccenda fanno prove di grandi alleanza ed affermano che non hanno mai preso in considerazioni ipotesi di dighe sotto il livello delle onde per evitare mareggiate (soluzioni troppo costose secondo la sinistra), Tursi, in mano al centrodestra, offre subito 150 mila euro per la prima tranche dei lavori, che riguarderanno l'impalcato della passeggiata. Da via Fieschi l'assessore regionale Giacomo Giampedrone afferma che saranno presi in considerazioni lavori sulla foce del torrente Leira a Voltri, atti ad evitare possibili ulteriori ricadute sulla stessa passeggiata di Voltri, per evitare il fenomeno dell'accumulo a tappo alla foce dell'estuario ponentino.

ultimi articoli nelle categorie