Covo di Nord Est, corsa contro il tempo

Il Covo di Nord Est ai bei tempi, prima della catastrofe

Un miracolo, quello che si sta facendo attorno alla storica discoteca “Covo di Nord Est” di Santa Margherita

Ligure. Si sta cercando disperatamente di bruciare i tempi per ripartire in vista della nuova stagione estiva, ormai quasi alle porte (qua si inizia già in primavera inoltrata). È già una buona notizia per gli affezionati della movida rivierasca, anzi due: il 6 aprile – il giorno dell’apertura della strada per Portofino – riaprirà la pizzeria Buongustaio Doc mentre la discoteca riaprirà nel weekend di Pasqua. Il 25 maggio l’opening della spiaggia. Carico come una molle Stefano Rosina, che nel 2009, da nuovo titolare del “Covo” e “Covino” prese in mano la gestione della discoteca, ristorante e stabilimento balneare dopo dieci anni di black out.

ultimi articoli nelle categorie