Un Caravella minore

Al via il 33° “TROFEO CARAVELLA”, organizzato dal Molassana Boero del patron Gianni Franini, quest’anno

in tono minore vista l’assenza alla quasi totalità di compagini professioniste.

Lunedì 8 aprile p.v. - ore 12, al Salone di Rappresentanza  - Municipio Media Valbisagno 

Piazza dell’Olmo, 3 – Genova Molassana

 

Parteciperanno alla presentazione, con il presidente del Molassana Boero Giovanni Franini, il consigliere comunale delegato allo sport Stefano Anzalone, il presidente del Municipio Media Valbisagno Roberto D'Avolio, il presidente del Coni Liguria Antonio Micillo e il presidente Figc Lnd Liguria Giulio Ivaldi. 

Il Trofeo Caravella, uno dei tornei calcistici di punta della Liguria, patrocinato da Regione Liguria, Comune di Genova e Municipio Media Valbisagno, Figc, Lnd, Coni e Unicef, taglia il traguardo della 33° edizione. Da lunedì 15 a lunedì 22 aprile, giornata dedicata alle finalissime e alla premiazione, i campi del Molassana Boero (società organizzatrice che ha da poco festeggiato il Centenario) del Centro Sportivo di Cà de Rissi saranno letteralmente presi d’assalto da oltre 2000 ragazzi. Tra i protagonisti delle prime 32 edizioni, ci sono campioni del calibro di Gianluigi Buffon, Riccardo Montolivo, Stephan El Shaarawy, Vincenzo Fiorillo, Enzo Maresca e Stefano Eranio agli inizi della loro carriera.

Le leve coinvolte sono dagli Allievi leva 2002 ai Piccoli Amici leva 2013. Mancano anche quest'anno i team esteri che un tempo erano l'attenzione numero uno al "Ca de Rissi" di Molassana.

ultimi articoli nelle categorie