Le ciclovie del Beigua

Si arricchisce ulteriormente l’offerta outdoor nel Parco. Grazie ad un finanziamento regionale

acquisito nell’ambito del progetto di eccellenza “Turismo Attivo – Sviluppo della rete cicloturistica ligure” sono state completate le Ciclovie del Beigua, percorsi su strade asfaltate a basso traffico attrezzate per gli amanti delle due ruote. I ciclisti potranno scegliere tra due tracciati: l’Anello delle Valli del SOL (Stura, Orba e Leira) e l’Anello del Beigua.

Gli itinerari, particolarmente gradevoli per la varietà dei paesaggi e per i caratteristici borghi che attraversano, sono percorribili in entrambi i sensi di marcia e presentano alcune salite impegnative che richiedono un buon allenamento. I percorsi sono connessi e coerenti con la RCL Rete Ciclabile Ligure, che attraversa l'ambito costiero lungo la Ciclovia Tirrenica, sull’asse costiero interregionale di sviluppo della mobilità ciclabile. Gli itinerari definiti dall'Ente Parco risultano particolarmente interessanti perché offrono percorrenze vicine alla costa, panoramiche, con possibilità di prestazioni atletiche rivolte ad un pubblico allenato, ma anche percorsi per tutti raggiungibili in treno+bici grazie alla capillare distribuzione delle stazioni ferroviarie nel territorio di progetto. Le Ciclovie del Beigua hanno un valore aggiunto perché sono del tutto funzionali al sistema di percorsi di mountain-bike presenti nel comprensorio, consentendo quindi una fruizione completa per gli amanti della bicicletta. Si tratta di un progetto particolarmente strategico che garantisce il collegamento diretto e l’integrazione delle opportunità di fruizione costa/entroterra in un comprensorio di eccellenza e di grande valore ambientale, paesaggistico, storico, culturale e gastronomico, che si integra alla perfezione con i diversi sistemi di fruizione outdoor presenti a livello regionale (Rete Escursionistica Ligure, Alta Via dei Monti Liguri, Sentiero Liguria) e a livello locale (trekking, orienteering, trail running, nordic walking, canyoning, bouldering, arrampicata), che consente di valorizzazione e promuovere le eccellenze del comprensorio raggiungendo complessi storico-monumentali, musei, siti di interesse internazionale dal punto di vista conservazionistico, aziende agricole e fattorie didattiche, produttori locali, strutture ricettive, ecc.

Gli interventi sono consistiti nell’installazione di totem informativi e cartelli segnaletici con l'obiettivo di informare della presenza della Ciclovia lungo le arterie di scorrimento, di direzionare verso la Ciclovia in prossimità di questa, di segnalare al cicloturista la presenza di servizi e le distanze, di mettere in evidenza l'offerta di risorse culturali e naturalistiche proprie del territorio attraversato, nonché di illustrare il complesso dell'offerta di percorsi ciclabili selezionati all'interno del più ampio sistema della RCL Rete Ciclabile Ligure.

Il progetto, realizzato nel corso dell’estate 2017, ha ricevuto anche un prestigioso riconoscimento nazionale in occasione della terza edizione dell’Italian Green Road Award, l’Oscar italiano del cicloturismo ideato da Viagginbici.com e organizzato assieme a Cosmobike Show. La giuria del concorso ha infatti assegnato alle Ciclovie del Beigua una "Menzione Speciale" durante il Salone internazionale della bicicletta organizzato a Veronafiere dal 15 al 18 settembre. 

ultimi articoli nelle categorie