Il rettore Comanducci pro Africa

Paolo Comanducci

Interessante intervento del Rettore dell’Università di Genova, Paolo Comanducci

, questa mattina, alla Commenda di Prè nel corso di un convegno, l’ottavo, organizzato dal Consorzio Spera, con la stretta sinergia della Celivo, di fronte a quaranta associazioni, in particolare liguri, che si battono e hanno progetti di Solidarietà per l’Africa. Davanti ai consoli, a Genova, di Senegal e Costa d’Avorio, Comanducci ha dichiarato: <Viviamo in un mondo dove si deve ragionare con il globale, non con la mentalità ristretta del locale. Gli studenti universitari, ormai, non partecipano più alle assemblee, alle votazioni, alle elezioni degli organi, insomma, pare che vengano nelle aule solo per ottenere la laurea. Insomma, non dobbiamo ragionare con il prosciutto negli occhi, ma aprirci al mondo intero. Siamo qua alla Commenda che fu un simbolo di carità per i viaggianti, quello che facciamo noi oggi al confronto del problema relativo dei profughi in arrivo in Europa>.

ultimi articoli nelle categorie