Festa al monte di Portofino

Martedì 21 novembre il Monte di Portofino diventerà “Luogo simbolo dei diritti

dell’infanzia e dell’adolescenza” Unicef. La cerimonia si terrà nella frazione di Nozarego a Santa Margherita Ligure sul Piazzale del Santuario dedicato a Nostra Signora del Carmine, Via Marinai d’Italia, 2.

Parteciperanno gli amministratori dei comuni di: Camogli, Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo (forse anche Zoagli), il presidente ligure dell’Unicef Franco Cirio, il presidente dell’Ente Parco di Portofino Paolo Donadoni.

Programma della giornata

ore 9.30 Arrivo alunni delle classi 4. e 5. della scuola primaria Istituto Comprensivo di Santa Margherita Ligure; alunni del gruppo di redazione del giornalino scolastico della scuola secondaria di primo grado; una classe di studenti dell’Istituto Caboto di Santa Margherita Ligure; Autorità, Associazioni e Ospiti.

ore 10.00 Cerimonia di intitolazione del Monte di Portofino a luogo simbolo dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
Alzabandiera con il vessillo Unicef
Consegna ai Sindaci delle “Parole dei bambini”
Riflessioni dei “grandi”
Consegna ai rappresentanti dell’Ente Monte di Portofino di quaderni (con logo Unicef) sui quali lasciare segno del proprio passaggio e della propria
condivisione in alcuni punti di diversi sentieri “Una parola per i bambini”

ore 11.00 Percorso a piedi e con gli asinelli su un breve tratto del sentiero in prossimità della Chiesa di Nozarego

ore 12.30  Pranzo al sacco
Canzoni insieme e giochi nel bosco

dalle ore 14.30 i bambini ritorneranno con il pulmino ai plessi scolastici di appartenenza.

ultimi articoli nelle categorie