Scintille Paita – Briano

Non si sono mai amate a sinistra. Le chiamano le “sorelle – coltello”. Raffaella Paita

da La Spezia, ora neo parlamentare del Pd, e Renata Briano, moglie di un noto dirigente di Abb a Sestri Ponente ed amante del calcio, un po’ più a sinistra della Paita e spesso, in passato, anche fuori del Pd. Ora scoccano altre spadate tra le due, anche se la campagna elettorale è finita da tempo. La Paita replica freddamente alle uscite di Orlando, spezzino come lei, che mette in dubbio l’autorità della corrente maggioritaria renziana, ora guidata dal vicario Martina con Delrio e Marcucci, i due capigruppo. La Briata la prende di spalle: “Osservo che la Paita, la grande sconfitta delle regionali del 2015, non smette di attaccare i compagni del partito, il Pd. Quello dell’attacco ad Orlando è un qualcosa di squallido. Il suo è un fanatismo puro di matrice renziana”. La Paita non poteva tacere e ha chiuso la diatriba: “Nel congresso si vedrà quanto vale la sua corrente…”.

ultimi articoli nelle categorie