Agostino Gianelli su Sant’Anna di Stazzema

In merito ad un post sull’anniversario della strage di Sant’Anna di Stazzema della politica

genovese Cristina Lodi del Pd, l’ex presidente del Municipio Val Bisagno Agostino Giannelli, di Rifondazione Comunista, una sorta di icona da Staglieno in su fino a Prato, ha ricordato con enfasi: < Sono andato con alcuni compagni è amici .non ero mai stato in quel posto. Si vive un atmosfera di rispetto di enorme partecipazione a quel dolore del popolo italiano. Ricordo di aver pianto di lacrime silenziose che mi solcarono il viso e mi penetrarono nel cuore. Uscendo da quel posto ricordandomi ai miei compagni ma a me per primo, dissi mai più fascismi.
Non esistono equazioni in Italia per una atrocità simile>.
Agostino Gianelli, anche se non è il presidente del Municipio Val Bisagno, che si estende da Staglieno fino a Struppa, passando per Prato, Doria, Molassana, San Gottardo, Pontecarrega, Pino Soprano, Pino Sottano, Montesignano e Sant'Eusebio, si diletta ancora oggi, ogni giorno, a fare il comunista incallito sulla tastiera.

ultimi articoli nelle categorie