Matteo Rosso: chi ha la memoria corta?

Stoccata del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Matteo Rosso (che alcuni lo vedono molto vicino

agli arancioni di Giovanni Toti in vista delle prossime regionali del 20202, qualcosa ne sapremo di più nel prossimo bollente autunno: < Non è mia abitudine fare politica criticando quello che di sbagliato fanno gli altri partiti (anche perché credo che dei partiti alla gente ormai interessi assai poco) e invece cerco sempre di fare nel mio piccolo qualcosa di concreto che aiuti a stare tutti un po’ meglio.
Ora però ho perso la pazienza quando vedo che il PD ligure che con la riforma Madia del Governo RENZI ha messo in difficoltà l’importante operato dei VIGILI DEL FUOCO anche in Liguria oggi con i suoi esponenti sinistroidi scarica la responsabilità sul Presidente TOTI.

Memoria breve o mancanza del senso del pudore?>.

ultimi articoli nelle categorie