Bucci si gioca la rielezione

Mancano ancora quattro anni alle nuove votazioni comunali, ma è sotto gli occhi di tutti

un dato, un minimo comun denominatore: la tragedia del ponte Morandi lascerà pesanti strascichi. E influirà sulle scelte degli elettori genovesi che faranno nel 2021. Infatti, la vittoria a sorpresa di Marco Bucci al ballottaggio su Gianni Crivello, ha segnato un risultato storico nella storia cittadina. Ma la tragedia del Morandi dello scorso 14 agosto segnerà la politica genovese per parecchi anni. E non è escluso che Bucci e la sua giunta, che bene si stanno comportando sotto gli occhi di tutti (basta vedere gli applausi in piazza De Ferrari), si giochino il mandato bis in questi lunghi mesi concitati, tra sfollati, inchieste, fiaccolate e minuti di silenzio. Se Bucci risolverà in parte la soluzione del traffico (è forse qui che si gioca la rielezione), allora nel 2021 potrebbe addirittura vincere al primo turno. Pesano sulla coscienza di 20 e passa indagati i 43 morti ed i 16 feriti, più gli attuali 450 sfollati di Certosa. Un quartiere in ginocchio in val Polcevera, una vallata che piange, una città, specie a ponente, tagliata in due ed ingorgata dal pesantissimo traffico. 

ultimi articoli nelle categorie