Il Pd contro il sindaco di Chiavari

Marco Di Capua, il sindaco di Chiavari, subentrato a Roberto Levaggi

Si fa teso il clima attorno all’amministrazione civica di Di Capua a Chiavari, sia per gli attacchi

del centrodestra dell’ex primo cittadino Roberto Levaggi di Forza Italia, sia da parte grillina, che soprattutto con Il Pd che scende in campo, coordinato dal consigliere regionale Luca Garibaldi, che guida la pattuglia dei rivoltosi. Alessio Chiappe, Lino Cama (ex candidato sindaco del Pd alle ultime elezioni e docente di Scienze Politiche a Genova), Mauro Ferretti e Luca Garibaldi criticano l’operato dell’amministrazione comunale di Chiavari. Puc, depuratore e Parco di Portofino, sono tre argomenti distinti ma strettamente collegati tra di loro: con la realizzazione dell’impianto alla Colmata a Mare, infatti, rimarrebbe da risanare l’area dove sorge ora il depuratore, a Preli. I quattro responsabili del PD, spiegano, poi in conferenza stampa che in un anno è mezzo non è stato fatto nulla sul Puc. In pratica è stato approvato il Puc della precedente amministrazione senza apportare alcuna modifica. Nel caso non venisse approvato il Puc si tornerebbe al precedente piano di urbanizzazione approvato dall’amministrazione Agostino, padre padrone della Chiavari degli anni Novanta, ex Lega, il primo ed unico sindaco del "carroccio" a Chiavari.

ultimi articoli nelle categorie