Pippo Rossetti: doppio attacco

Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd

Pippo Rossetti, il consigliere regionale del Pd, di area cattolica, radicato nella val Polcevera

, attacca a doppio mandato: <Toti non si è occupato dell'emergenza rifiuti a Genova. Il presidente della Giunta regionale, come commissario straordinario, aveva il potere e il dovere di indicare, d'intesa con il sindaco Bucci e con Amiu, alcune aree in cui depositare i rifiuti ingombranti. Ma non l'ha fatto. Il sindaco Bucci, in qualità di commissario alle ricostruzione, ma anche lo stesso Toti avrebbero dovuto vigilare che nel Decreto Genova venissero inseriti i finanziamenti per coprire gli extra-costi per la gestione dei rifiuti nel 2019, a seguito del crollo del ponte Morandi. Ma anche in questo caso i due commissari non hanno fatto nulla. Dalla tragedia del 14 agosto a oggi la situazione in città si è fatta sempre più grave, come dimostrano le tante segnalazioni dei cittadini e come chiunque viva a Genova può verificare quotidianamente. Ma se per la fine del 2018 gli extra-costi di Amiu dovrebbero essere coperti dal primo provvedimento di emergenza varato dopo la tragedia del ponte Morandi, a preoccuparci è la grande incertezza per il prossimo anno, visto che al momento non ci sono fondi. Non si tratta solo di una questione di decoro, ma soprattutto di salute pubblica. Inoltre l'assessore comunale, proprio in questi giorni, ha annunciato l'aumento della Tari e, vista l'entità dell'emergenza, siamo fortemente preoccupati per l'entità di tale rincaro. I commercianti e i cittadini genovesi, già danneggiati dal crollo del ponte Morandi, adesso rischiano un'ulteriore stangata sulle tasse. L'assessore chiarisca>.

ultimi articoli nelle categorie