Davide Rossi: aut aut da chiudere

Davide Rossi della Lega

Infuriano le polemiche dopo l’irruzione di tre punkbbestia ad una cena con il vice Ministro Edoardo

Rixi, nel centro storico genovese, dove è stata strappata una bandiera del “carroccio” e dove sono volati insulti e minacce ai presenti. Il consigliere comunale della Lega, Davide Rosi, osserva: <Voglio esprimere la doverosa solidarietà ai nostri ragazzi dell'Mgp (Movimento Giovani Padani, ndr), al on. Crippa e al Vice ministro Rixi con il quale ho subito in passato episodi simili, ieri accerchiati vergognosamente da un gruppo di #cretinisociali che ignorantemente non conoscono il rispetto degli altri e delle idee... Sono anni che mi batto e chiedo la bonifica e la disinfestazione degli spazi occupati da questi parassiti umani Zapata, Pinelli, Buridda, TDN (TErra di Nessuno, ndr). Il gruppo in questione, sedicente Aut Aut di via delle Fontane andrebbe incriminato per mille e uno motivi, basterebbe andare su google per rilevarne i motivi di violenza e intimidazione verso i militanti dei partiti non affini, verso gli studenti che non si riconosco nel loro triste modo di agire, mi stupisco oggi che Aut Aut venga ancora digerito in questa città, Via delle Fontane in pieno centro turistico è uno scandalo imbrattata in modo indegno, spero quanto prima che quegli spazi vengano restituiti alla città e gli scarafaggi che la occupano cacciati via una volta per tutte!>.

ultimi articoli nelle categorie