Campanella rinuncia a Santa Margherita?

L'avvocato Alberto Campanella di Fratelli d'Italia

L’avvocato Alberto Campanella, classe 1976, consigliere comunale di Fratelli d’Italia, pare

abbia rinunciato, in cuor suo, a candidarsi a sindaco di Santa Margherita Ligure, in contrapposizione con l’attuale primo cittadino Donadoni, sempre del centrodestra. Il capogruppo Fdi a Tursi, infatti, avrebbe fatto un ragionamento semplice: se ufficializzasse la candidatura a sindaco tigullino, dovrebbe dimettersi da consigliere comunale di via Garibaldi (parla la legge, un altro è il caso di Lilli Lauro, sia a Tursi che in Regione, in questo caso il regolamento parlamentare lo consente), lasciando spazio libero ai suoi “compagni” di partita Ubaldo Santi (arrivato all’ultimo), Antonino Sergio Gambino (che si vocifera che punti alle regionali del 2020) e Valeriano Vacalebre.

ultimi articoli nelle categorie