Potere al Popolo raccoglie le firme

C’è anche la sinistra sinistra sinistra in queste elezioni politiche del prossimo 4

marzo. E la si dovrebbe vedere anche nel collegio ligure, poiché stanno andando abbastanza bene nella raccolta delle firme (prossimo appuntamento sabato mattina nel mercato rionale di San Fruttuoso – Terralba). Il nome è bizzarro e fa quasi paura: "Potere al Popolo", una frase che ricorda i giacobini, i marxisti, i seguaci di Mao, che si annidano tra quel che resta di Rifondazione Comunista (lontani i tempi d'oro dell'allora segretario e Presidente della Camera dei Deputati, Fausto Bertinotti)  e il Partito Comunista Italiano degli ex Cossutta e Diliberto. Infine, vi  sono anche i pochi sindacalisti dei Cobas a sostenerlo ed alcuni centri sociali del Sud Italia, ma a Genova hanno fatto presa e hanno i loro seguaci tra Pra', Sampierdarena, Marassi e San Fruttuoso.
Ma c’è chi li supera: “Per una Sinistra rivoluzionaria”, il cartello di forze, che fa capo al Partito Comunista dei Lavoratori, che prova ad entrare in parlamento, ancora più a sinistra di Leu e di “Potere al Popolo”.

ultimi articoli nelle categorie

 

Banner_13
Banner_15