Rixi: sono legato al territorio

Si scalda il clima elettorale in Liguria a meno di un mese dal voto del 4 marzo, con

il centrodestra saldamente in testa in Italia, con circa dieci punti di vantaggio sul Movimento 5 Stelle di Luigi Di Maio, ma orfano di Bebbe Grillo, e sul centrosinistra, sempre più lacerato e frantumato. In questo contesto spicca la candidatura del pegliese Edoardo Rixi, l'unico assessore regionale dei sei che avrebbero dovuto spiccare il volo per Roma, invece Silvio Berlusconi ha frenato sul nascere una possibile pattuglia di fedelissimi del Governatore Giovanni Toti. <Già una volta ho rinunciato a Roma, e non so in quanti lo avrebbero fatto al mio posto. Io sono molto legato al territorio e credo che la lista della Lega lo sia, a differenza di altre>. Ma se la Lega dovesse prendere più voti di Forza Italia, Salvini sarà premier? <Guardi, non è questione di leadership nazionale o meno. Viriamo compatti verso la vittoria a queste politiche e poi vedremo. Si tratta di una sfida difficile per il nostro paese che va affrontata tutta assieme, dalla stessa parte>.

ultimi articoli nelle categorie