Profumo d’Europa

Il piccolo Torreira, motorino della Sampdoria di mister Giampaolo

Sesta a braccetto con il Milan, con parecchi punti di vantaggio sull’Atalanta

di Gasperini e sul Torino e persino sulla Fiorentina, le rivali per l’Europa, la Sampdoria, dopo la vittoria sull’Udinese, ha un piede in Europa dopo tre anni. In particolare dopo l'esito delle semifinali di Coppa Italia, con l'atto conclusivo tra il Milan di Gattuso e la Juventus. Quindi, sulla carta, basta un settimo posto, ma ad oggi la squadra di Giampaolo ha ben sei punti di vantaggio sulle ottave e domenica vi è la madre di tutte le partite: Atalanta - Sampdoria, che ricorda buna sfida con la "dea" in serie B, decisiva per andare in serie A, e poi vinta dagli orobici in rimonta al 94'.
E in queste ultime ore c'è chi spinge, da Roma, per mister Giampaolo sulla panchina azzurra nel dopo Di Biagio (traghettatore dopo i disastri del genovese Ventura).

ultimi articoli nelle categorie