L'ombra per Medea e tutte le altre al Ducale

Venerdì 29 giugno alle 21, alla Sala Munizioniere di Palazzo Ducale, L'Officine teatrali Bianchini

, associazione culturale, presenta lo L'Ombra, ideata da Cecilia Del Sordo.

Lo spettacolo racconta di tre donne che affrontano la maternità.Sul palco nudo si mette in scena tre figure femminili che si confrontano con tutte le sfaccettature che l'abitano.

Tre anime impegnate a stimolarsi, a provocarsi, a sostenersi, ad interrogarsi, ad insinuare dubbi l'una con l'altra , a dialogare in un percorso emotivo e ritmico.

Le tre donne si inoltrano in un percorso di voci e false certezza, legate ai luoghi comuni e ai falsi miti della maternità, cercando di individuare l'Ombra presente in tutte noi, per riconoscerla e renderla innocua.

Emi Audifreddi commenta così il suo spettacolo: “Con la performance L’Ombra noi vogliamo dare voce a tutto questo, forti della convinzione che la maternità debba essere spogliata da tutti i luoghi comuni che la mascherano e la soffocano. La maternità è una scelta privata e un fatto essenzialmente intimo, ma al contempo qualcosa che la società tutta deve proteggere e di cui deve farsi carico.”

Completano il cast; le attrici: Antonella De Gaetano, Gabriella Picciau e Marina Savoia.  (bar.cast.)

ultimi articoli nelle categorie